Stampa illustrazione con papera

#pensierianudo n*36

Ho cercato le papere e non le ho trovate.
Cerco cerco, trovo solo quelli che credevo Aironi, ma in realtà sono Garzette. Vorrei tanto ritrovare le papere.. a periodi diventano una specie di animale guida per me. Andarle a trovare mi fa stare bene.. guardarle da distante e inseguirle dolcemente. Mi fanno così tanta simpatia con quel culone esagerato????.Quando le trovavo a farsi il bagno tutte insieme mi sembravano quasi delle ninfe mitologiche, nella loro oasi segreta a buttarsi l’acqua addosso per lavarsi le piume. Da piccola mi dicevano che sembravo una paperina. Ho i piedi molto lunghi, un 38 e per 152,5 cm di altezza che mi ritrovo sono grandini..e poi ho il culo in fuori che di conseguenza spinge in fuori anche il pancione. Non dico che sono grossa, dico che sono fatta a papera. Sarà per questo che le papere mi sono sempre state simpatiche e le ho sempre sentite vicine. Mi trovo proprio bene quando sto insieme a loro. Sembra sempre mi vogliano insegnare qualcosa.. come se fossero tutte delle nonne, con la voce alta e squillante perché un pochino sorde. Pronte a portarti in giro per l’orto e a spiegarti dove sono le patate da raccogliere. Mi piace farmi portare in giro dalle papere, anche se loro non lo sanno.. dopotutto mica solo i lupi o le aquile possono diventare animali guida. Ognuno sta bene con la famiglia in cui sente più a suo agio.. e io mi sento bene con le papere sgraziate, ma tanto simpatiche e sempre tra i fiori e l’acqua fresca. ⁠

Ognuno sta bene con la famiglia che gli somiglia.

 

Se vuoi acquistare la stampa di questo disegno segui questo link

“Pensieri a nudo” è un progetto personale che condivido settimana dopo settimana su instagram e puoi seguirlo cercando #pensierianudo; oppure puoi seguire @elettraillustration così non ti perdi proprio nulla.

#pensierianudo n*34⠀

 

  • Share post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *