La mamma è sempre la mamma – pensieri a nudo n*31

“La mamma è sempre la mamma”.
Con mia mamma ho sempre avuto un rapporto speciale. Per anni i miei sono stati separati, io abitavo con lei a casa dei nonni e con lei condividevo tutto anche il letto. Tra i ricordi più vivi che ho ci sono i momenti in cui i nonni andavano in vacanza dalla loro amica Regina e io e la mamma restavamo a casa da sole. CHE PACCHIA. Si poteva mangiare nel tavolo rotondo, quello in salotto, davanti alla tv. Penne al tonno con la panna e la vociona del dott. Cliff dei Robinson. Poi si mangiava la frutta o le carrube! E se era periodo di ciliegie sceglievo le più belle e le indossavo come orecchini, poi sceglievo quelle belle- ma un po’ meno- e gliele mettevo. Sputacchiavamo a distanza di 4 passi i semini nel lavandino. Vinceva chi ce la faceva prima. Il pomeriggio coloravamo insieme tantissimo e di tutto, fogli, sedie, piatti e i muri della soffitta. Infine la sera si faceva un patto : si può andare a dormire nel lettone dei nonni, così stiamo più larghe, ma non bisogna che loro lo sappiano o se ne accorgano. Non si tocca niente, promesso ? Promesso. E si dormiva insieme abbracciate come sempre ma molto molto più larghe.⁣
Il disegno che vedi è un bigliettino, una cartolina o una piccola stampa che ho pensato di mettere disponibile nel mio shop e da regalare a tutte quelle mamme speciali come la mia.⁣ A lei e a loro dedico questo #pensierianudo⁣

Se vuoi acquistare la stampa di questo disegno segui questo link

“Pensieri a nudo” è un progetto personale che condivido settimana dopo settimana su instagram e puoi seguirlo cercando #pensierianudo; oppure puoi seguire @elettraillustration così non ti perdi proprio nulla.

  • Share post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *